Peperoni friggitelli – Buoni e facili da coltivare

friggitelli

Da brava neofita nella coltivazione dell’orto, anche in questo caso non sono partita dalla semina ma ho acquistato, i primi di marzo, sei piccole piantine

  • VIRIDEA – Peperoni Friggitelli – COSTO 3,16€ X 6 piantine

Ho optato per questa qualità in quanto più piccola e quindi più facilmente adattabile nel mio appartamento e, quando la temperatura lo permetterà, sul mio piccolo balcone.

SCHEDA FRIGGITELLI

friggitelli

Temperatura: 18 °C di notte; dai 24 ai 28 °C di giorno
Esposizione: sole
PH: 5,5 – 7
Irrigazione: abbondante ma non sulle foglie
Malattie e parassiti: peronospora, alternaria, oidio. Afidi, ragnetto rosso, piralide, trialeurodide
Concimazione: più azoto all’inizio, più fosforo e potassio in fruttificazione.
Consociazione: aglio, carciofo, finocchio, lattuga, porro

 

ILLUMINAZIONE INDOOR

Fino a metà aprile ho lasciato, il contenitore da 6 usato per la semina, al calduccio in casa, illuminato da lampade led acquistate all’Ikea. Sotto alla stessa lampada hanno convissuto per un po’ di tempo anche una zucchina, una melanzana, una piantina di menta e una di prezzemolo.

  • VÄXER – Lampada per coltivazione a LED, color argento COSTO 40€

 

TERRICCIO

Mi sono procurata 3 vasi non molto grandi

  • Vaso tondo di plastica, diametro 18 cm, altezza 15 cm. Al mercato 1€

In questo caso ho acquistato un terriccio già pronto senza torba, a cui ho aggiunto un po’ di terriccio universale che invece è molto ricco di torba, troppo acida per i friggitelli quindi da usare con cautela. Il PH ottimale in questo caso è compreso tra  5,5 e 7.

Ai terricci ho aggiunto subito un concime bio granulare per orto, secondo le dosi consigliate. Nella prima fase optate per una concentrazione maggiore di azoto. Quando i frutti inizieranno a crescere sarà bene concimare con fertilizzante a maggior tenore di fosforo e potassio.

  • Terriccio biologico senza torba per pomodori e ortaggi 40 lt (usati circa 5lt) COSTO 12,50€
  • Terriccio universale 10 lt (usati circa 1) COSTO 4€
  • Concime Bio granulare per Orto 1 KG (usati 6 gr) COSTO 5,49€

Questa sono due piantine di friggitelli appena trapiantate

Friggitellimisuratore umidità

IRRIGAZIONE

Come avete visto dalla foto, in questo caso per l’irrigazione dei friggitelli ho usato un cono di terracotta inserito in una bottiglia di plastica. Trovo molto comodo questo metodo anche perché la pianta prende da sola l’acqua che gli serve, evitando sprechi, carenze o eccessiva irrigazione. Il friggitello richiede una buona irrigazione ma come molti altri ortaggi non ama l’acqua su foglie e frutti.

Come si vede dal misuratore di umidità, che serve anche a monitorare ph e illuminazione, il terreno è bello umido quindi aspetterò prima di aggiungere acqua alla bottiglia.

Quando le piante inizieranno a crescere inserirò un paio di tutori. Vanno benissimo rami resistenti, alti un metro e mezzo circa, ma potete utilizzare anche tutori di plastica e meglio ancora reti a cui fissare anche i rami secondari.

RACCOLTA

Posizionate il vaso in un posto ben illuminato ad una temperatura non inferiore ai 18 gradi. La temperatura ottimale per lo sviluppo dei friggitelli è compresa 24-28°C.

Fra 30 giorni circa si potrà fare la raccolta dei primi friggitelli che continueranno a maturare per 3 mesi circa. Diversamente dalle altre qualità di peperone, il friggitello si raccoglie ancora piccolo, quando raggiunge i 9-12 cm. Raccogliete i frutti appena pronti, primo perchè ne cresceranno di più, secondo perchè restando sul ramo tenderanno ad ispessire la buccia.

Consigli per gli acquisti

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required


Author:

Esperta in comunicazione digitale, amante della natura e appassionata di intelligenza artificiale. Superati i 40 anni ha scelto di lasciare il suo lavoro e di vivere delle sue passioni. Su questo blog condivide conoscenze ed esperienze sulla coltivazione in casa di ortaggi ed erbe